Notizie flash
LUNEDI' 3 GIUGNO ORE 21 A UDINE CENA E VIDEO COLLEGAMENTO SKYPE CON ROBERTO VANNACCI

SERGIO EMIDIO BINI VERSO FORZA ITALIA; FEDRIGA ASSENTE DALLA SCENA POLITICA

Se è vero che l'imprenditore Sergio Emidio Bini ha finanziato legalmente la campagna elettorale per Massimiliano Fedriga e ha creato assieme a lui la Lista Fedriga viene naturale chiedersi in che modo aiuterà o finanzierà la Lega di Matteo Salvini alle prossime Europee. Si dice in nessun modo. Forse Fedriga non ha chiesto nemmeno un piccolo e trasparente aiuto oppure Bini improvvisamente ha smesso di sostenere il governatore. Come mai i consiglieri regionali Mauro Di Bert e Edy Morandini della Lista Fedriga non daranno chiare indicazioni di voto a favore degli eurocandidati padani? Come mai Giuseppe Monaco, candidato alle regionali nella lista Fedriga invece di sostenere la Lega alle amministrative di Fagagna correrà a sostegno del candidato di Ferruccio Saro, Gianlugi Orlandi? A Pasian di Prato Chiara Serra, ex dipendente di Euro&Promos, da assessore in carica lascia la Lega per candidarsi capolista in Forza Italia a sostegno del sindaco uscente Andrea Pozzo. Come si vede dalle immagini (vedi foto) l'assessore regionale Sergio Emidio Bini accompagna la coordinatrice regionale di Forza Italia Sandra Savino (candidata alle Europee) assieme al collega Riccardo Riccardi e al presidente di Forza Italia Antonio Tajani e lo stesso Fedriga preferisce girare con Riccardi piuttosto che con l'assessore regionale Stefano Zannier (candidato con la Lizzi alle Europee). Intanto voci di corrodoio sempre più insistenti anche se non verificate danno Sergio Emidio Bini sempre più vicino a Forza Italia con il pieno sostegno di Massimiliano Fedriga.

Video