Notizie flash
VENERDI' 5 LUGLIO ORE 19 ROBERTO FIORE A UDINE

FACEBOOK: VALANGA DI INSULTI CONTRO LA SERATA LEGHISTA A GONARS

Non si capisce se sia una resa oppure una scarsa capacità di seguire i social, ma la Lega del Friuli Venezia Giulia ne esce con le ossa rotta. Nel post pubblicato su Facebook dall'eurodeputato uscente Elena Lizzi, in cui si promuove una serata elettorale a Gonars assieme al coordinatore regionale Marco Dreosto, al sindaco di Monfalcone Anna Cisint e al consigliere regionale Alberto Budai, sono centinaia i commenti di insulto contro i promotori padani. A partire male è già la comunicazione padana che si affida ad uno slogan masochista: "Lavoro, Ambiente, Imigrazione: Tutto si Lega". Ecco alcuni dei commenti: "Prima dove eravate? Ora ci sono le europee...che bravi però", "Aspettate, aspettate, come noi stiamo aspettando quello che avete promesso gabbando gli italiani che vi hanno creduto!", "Vergognatevi ancora con ste favole di Fedro....... Vergognosamente vomitevoli", "Falsi e ladri, quando restituite i 49 milioni, siete la vergogna dell' Italia", "Cisint, i bambini ti guardano", "Opportunisti, state a casa e non venite a raccontarci falsità", "Dal ponte sullo stretto allo stretto ponte verso le patrie galere", "Siete dei falliti falsi e bugiardi, andate a lavorare", "Siete senza vergogna; sapete cosa è il lavoro?", "Non mi fregate più, solo chiacchiere. Avevate la possibilità di dimostrare di essere diversi, avete deluso tutti gli italiani".

Video