Notizie flash
DA GIUGNO IL CORSARO DELLA SERA SBARCA IN VENETO

ASSESSORE REGIONALE DI CENTRODESTRA SCOPIAZZA ARTICOLO SU CATANIA DE LA REPUBBLICA

Per cercare di scrivere qualcosa di commuovente sul suo profilo Facebook istituzionale, l'assessore alla sanità regionale, alla protezione civile, nonchè soggetto attuatore della Terza Corsia, Riccardo Riccardi (FI), ha avuto bisogno di scopiazzare una storia accaduta all'Ospedale di Catania, raccontata (vedi foto) dal quotidiano La Repubblica. Immaginabile che dalle colonne della stampa locale non trovi grandi ispirazioni ma, se magare leggesse qualche giornale di centrodestra, o semplicemente, girasse per le corsie degli ospedali, di drammi commuoventi ne troverebbe a centinaia: ad esempio la difficoltà di molti malati oncologici a trovare posti letto al CRO di Aviano per le cure di chemioterapia. E cosa dire dei tantissimi casi di anziani costretti ad aspettare intere giornate nei corridoi dei Pronto Soccorso o per accedere ad una casa di riposo? Il personale medico e infermieristico è sempre più carente per gli stipendi troppo bassi e i turni massacranti ma dal vice governatore regna sovrano il silenzio stampa e il divieto assoluto per i dirigenti di rilasciare dichiarazioni pubbliche. "Lei ha da poco perso un figlio disabile. Lui ha perso l'uso delle gambe dopo essere stato travolto da un auto pirata. Eppure, nel momento più tragico della loro vita hanno scelto di giurarsi amore eterno. Si erano ritrovati dopo molto tempo che i rispettivi matrimonio erano finiti, stavano convivendo da cinque anni quando purtroppo è accaduto l'incidente. Quando Sebastiano si è risvegliato dal coma ha pensato che non c'era più tempo da perdere. Lei non ci ha pensato un attimo: "Sarò le tue gambe e le tue braccia". Lui le era stato vicino quando ad aprile la donna aveva perso uno dei due figli avuti dal precedente matrimonio".

Video